CHIAMA
030 72 82 644

VOLO CANCELLATO? SCATTA IL RISARCIMENTO

VOLO CANCELLATO? SCATTA IL RISARCIMENTO

La Corte di Giustizia UE, sez. VIII, con sentenza n° C-302/16, ha stabilito che,

“Il vettore aereo operativo è tenuto a pagare la compensazione pecuniaria di cui al regolamento (CE) n. 261/2004 in caso di cancellazione del volo che non è stata oggetto di una comunicazione ai passeggeri almeno due settimane prima dell’orario di partenza previsto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up