CHIAMA
030 72 82 644

LA SEPARAZIONE DI FATTO

LA SEPARAZIONE DI FATTO

Si ha separazione di fatto quando uno o entrambi i coniugi interrompono la coabitazione e ogni onere connesso alla vita matrimoniale senza un provvedimento giudiziale che autorizzi la coppia a vivere separatamente. 

         La separazione “di fatto” è un modo rapido e senza costi per risolvere una crisi coniugale. 

Vi sono vari modi con cui si verifica una separazione di fatto.

Sicuramente il più diffuso ed eclatante è l’abbandono della casa familiare da parte di almeno uno dei due coniugi.

Spesso accade anche che, per ragioni economiche, i coniugi decidano di vivere separati, come coinquilini, all’interno delle medesime mura domestiche.

         La legge NON riconosce alcun valore giuridico alla situazione della separazione di fatto.

Pertanto, da essa non consegue alcun effetto giuridico.

Ciò significa che il matrimonio continua a produrre i suoi effetti e, quindi, che non decorerrà il termine per chiedere il divorzio.


Per contro, la separazione personale “legale” dei coniugi si ha quanto un provvedimento del giudice sancisce le condizioni, soprattutto economiche, da imporre agli ex coniugi.

         In entrambi i casi, con un mero comportamento di fatto incompatibile con la separazione, le parti possono riconciliarsi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up