CHIAMA
030 72 82 644

SE L’EX CONVIVE PERDE ASSEGNO DI MANTENIMENTO?

SE L’EX CONVIVE PERDE ASSEGNO DI MANTENIMENTO?

La Corte di Cassazione ha stabilito che alla moglie divorziata che convive con un altro uomo, anche se è un mera situazione di fatto, non spetta alcun assegno di mantenimento.

Inoltre, il diritto della ex moglie a ricevere l’assegno divorzile scompare definitivamente nel caso in cui lei si rifaccia una vita costituendo una famiglia di fatto con un nuovo compagno anche se la convivenza non abbia avuto buon fine.

Infatti, la Cassazione ritiene che la Costituzione riconosce ogni famiglia naturale indipendentemente dal convolare a nuove nozze o meno.

Pertanto, vi è un esonero definitivo dall’obbligo posto a carico dell’ex coniuge sebbene occorra sempre una decisione del giudice per accertarlo, poiché manca un’ apposita normativa.

Ovviamente, sono fatti salvi i diritti al mantenimento dei figli nati dal matrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up