CHIAMA
030 72 82 644

ROTTAMAZIONE BIS

ROTTAMAZIONE BIS

Lo scorso 13 Ottobre 2017 il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge che riapre i termini per una nuova rottamazione delle cartelle esattoriali.

 

Tre sono le nuove ipotesi:

  • il debitore ammesso alla prima rottamazione oggi inadempiente, viene riammesso al beneficio, senza ulteriore addebiti, se entro e non oltre il 30 novembre 2017 paga le rate scadute;
  • i debitori non ammessi alla precedente rottamazione perché non in regola con il pagamento delle rate dei piani di dilazione, possono presentare nuova istanza all’agente della riscossione entro il 31 dicembre 2017.
    I contribuenti interessati dovranno versare entro il 31 maggio 2018 tutte le rate scadute dei piani di dilazione, a pena di improcedibilità;
  • i debitori di tutti i carichi affidati all’agente della riscossione dal 01 gennaio 2017 al 30 settembre 2017.
    La domanda dovrà essere presentate entro il 15 maggio 2018 e il pagamento delle somme dovute dovrà essere effettuato in un numero massimo di cinque rate di pari importo nei mesi di luglio 2018, settembre 2018, ottobre 2018 e novembre 2018 e febbraio 2019.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up