CHIAMA o scrivi con Whatsapp
030 72 82 644

IRPEF E ASSEGNO MANTENIMENTO

IRPEF E ASSEGNO MANTENIMENTO

IRPEF, l’ex coniuge deve dimostrare la finalità delle somme ricevute dal marito.

Che succede se l’ex coniuge non indica nella dichiarazione dei redditi le somme percepite con l’assegno dell’ex marito?

L’Agenzia delle Entrate può LEGITTIMAMENTE effettuare un accertamento.

L’onere probatorio di dimostrare se le somme percepite sono l’assegno di mantenimento per i figli e/o per la stessa grava sulla contribuente stessa, cioè sull’ex moglie, e non sull’Amministrazione, alla quale nessun difetto probatorio può essere imputato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi