CHIAMA o scrivi con Whatsapp
030 72 82 644

Categoria:Varie

POS strumento di pagamento elettronico

POS strumento di pagamento elettronico

Obbligo POS: chi è soggetto e quali sanzioni L’obbligo del POS, introdotto dal dl n. 179/2012 per imprese, commercianti e professionisti, in base al dl n. 36/2022 decorre dal 30.06.2022, per chi trasgredisce sanzione di 30 euro fissi e del 4% sul valore della transazione. Obbligo POS dal 30 giugno 2022 Il termine di decorrenza […]

Leggi il seguito

Indennità una tantum di 200 Euro – Modulo di richiesta

Indennità una tantum di 200 Euro – Modulo di richiesta

Al fine di erogare l’indennità una tantum di € 200,00 ai lavoratori dipendenti è necessario che essi sottoscrivano la dichiarazione allegata. [Dichiarazione dipendenti] In buona sostanza il lavoratore dichiara: – di non essere titolare di un trattamento pensionistico o del reddito di cittadinanza, di non avere un reddito superiore ad € 35.000 né di avere […]

Leggi il seguito

EMERGENZA CORONAVIRUS

EMERGENZA CORONAVIRUS

EMERGENZA “CORONAVIRUS COVID-19”   ACCESSO ALLO STUDIO SOLO PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO FINO AL 31/01/2021.   SONO ATTIVI TUTTI I SERVIZI ON LINE

Leggi il seguito

PACE FISCALE CD ROTTAMAZIONE TER

PACE FISCALE CD ROTTAMAZIONE TER

A. L’ Agenzia delle Entrate ha definito le modalità e termini per aderire alla definizione agevolata ANCHE degli atti di accertamento. Come noto, la nuova rottamazione consente di definire i debiti fiscali versando solo i tributi al netto di sanzioni e interessi. Sono ricompresi nei debiti fiscali: gli avvisi di accertamento e gli avvisi di […]

Leggi il seguito

DECRETO FISCALE 2019

DECRETO FISCALE 2019

Decreto fiscale. In materia fiscale, è prevista la definizione agevolata dei carichi affidati all’agente della riscossione. Nuova chance per chi aveva già aderito alla rottamazione bis e aveva versato almeno una rata. Si potrà ridefinire il proprio debito con il fisco (relativo al periodo tra il 2000 e il 2017) a condizioni agevolate: – no […]

Leggi il seguito

E- FATTURA, ONLINE LA GUIDA DELL’AGENZIA ENTRATE

E- FATTURA, ONLINE LA GUIDA DELL’AGENZIA ENTRATE

Conto alla rovescia per la fatturazione elettronica. DAL 01 GENNAIO 2019 un nuovo obbligo: l’ E FATTURA, cioè la fatturazione elettronica. L’ Agenzia delle Entrate ha pubblicato il 27 settembre u.s. sul proprio sito la guida, i video-tutorial e una nuova sezione dedicati alla fatturazione elettronica. In particolare, la guida spiega come predisporre, inviare e […]

Leggi il seguito

POST SU FB: CONDANNA PER DIFFAMAZIONE

POST SU FB: CONDANNA PER DIFFAMAZIONE

IL CASO. Un uomo avente  pessimi rapporti con l’ex compagna – e madre di sua figlia – pubblica un post offensivo su Facebook. Consequenziale, è la condanna dell’uomo a «150 euro di multa» per «diffamazione», con annesso «risarcimento danni» all’ex compagna, quantificato in «300 euro». LA DECISIONE. I Giudici del Palazzaccio RITENGONO evidente che sia indiscutibile che […]

Leggi il seguito

ROTTAMAZIONE BIS

ROTTAMAZIONE BIS

Il Collegato Fiscale, ovvero il decreto Legge n. 148/2017, ha riaperto i termini per la “rottamazione delle cartelle”. Le norme sono le seguenti: 1) è possibile la definizione agevolata dei carichi affidati all’agente della riscossione tra l’1/1/2017  ed il 30/9/2017  con regole del tutto analoghe alla normativa della prima edizione. 2) in relazione ai carichi affidati all’agente della riscossione […]

Leggi il seguito

ROTTAMAZIONE BIS

ROTTAMAZIONE BIS

Lo scorso 13 Ottobre 2017 il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge che riapre i termini per una nuova rottamazione delle cartelle esattoriali.   Tre sono le nuove ipotesi: il debitore ammesso alla prima rottamazione oggi inadempiente, viene riammesso al beneficio, senza ulteriore addebiti, se entro e non oltre il 30 novembre 2017 […]

Leggi il seguito

BOLLO AUTO: NON PIU’ DOVUTO DOPO 3 ANNI

BOLLO AUTO: NON PIU’ DOVUTO DOPO 3  ANNI

Ebbene, il cosiddetto bollo auto si prescrive in 3 anni che iniziano a decorrere dal primo gennaio dell’anno successivo a quello relativo al pagamento dovuto.                  Tale affermazione è il principio di diritto è stato confermato e sancito dalla Corte di Cassazione lo scorso Agosto.          Pertanto, dopo trentasei mesi e un giorno, l’eventuale cartella […]

Leggi il seguito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi