CHIAMA o scrivi con Whatsapp
030 72 82 644

BOLLO AUTO: NON PIU’ DOVUTO DOPO 3 ANNI

BOLLO AUTO: NON PIU’ DOVUTO DOPO 3  ANNI

Ebbene, il cosiddetto bollo auto si prescrive in 3 anni che iniziano a decorrere dal primo gennaio dell’anno successivo a quello relativo al pagamento dovuto.

                 Tale affermazione è il principio di diritto è stato confermato e sancito dalla Corte di Cassazione lo scorso Agosto.

         Pertanto, dopo trentasei mesi e un giorno, l’eventuale cartella di pagamento notificata dall’Agente di Riscossione è da considerare illegittima e/o invalida

Conseguentemente, in tali ipotesi, il contribuente potrà evitarne il pagamento.

         Tuttavia, tale effetto non è automatico, ma dovrà essere conseguito impugnando l’eventuale cartella ricevuta avanti al Giudice Tributario.

Il termine per proporre il ricorso è di 60 giorni.

In aggiunta, al fine di sospendere ogni azione esecutiva, il contribuente che ritenga nulla la cartella per vizi macroscopici, come è appunto l’intervenuta prescrizione, potrà anche presentare un’istanza apposita all’Agente della Riscossione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi