CHIAMA
030 72 82 644

Categoria:Diritto di famiglia

ADDEBITO e ABBANDONO TETTO CONIUGALE

ADDEBITO e ABBANDONO TETTO CONIUGALE

« il fatto in sé dell’abbandono del tetto coniugale deve … essere provato come causa della intollerabilità della convivenza e della rottura». IL CASO. Una moglie pretendeva che la rottura definitiva del proprio matrimonio fosse considerata responsabilità esclusiva del marito. In particolare, la moglie provava che il marito aveva avuto «una relazione extraconiugale» e che aveva […]

Leggi il seguito

SEPARAZIONE: RIMBORSO SPESE

SEPARAZIONE: RIMBORSO SPESE

Nel corso del matrimonio, ognuno dei due coniugi deve contribuire ai bisogni della famiglia in proporzione alle sue possibilità economiche. La violazione di questo impegno può comportare l’addebito. Conseguentemente, NON sarà possibile richiedere la restituzione di piccoli regali e dei contributi di ciascun coniuge sinché sono sposati. Secondo la Suprema Corte di Cassazione, quello che si […]

Leggi il seguito

SI’ ALL’ASSEGNO DIVORZILE

SI’  ALL’ASSEGNO  DIVORZILE

IL CASO. Sulla domanda di divorzio, il Tribunale determinava la liquidazione dell’assegno divorzile a carico dell’oramai ex marito. Successivamente, la Corte d’Appello rilevava che il reddito attualmente percepito dalla ex moglie fosse sufficiente a garantirle il tenore di vita goduto durante la vita matrimoniale e, quindi, riduceva l’assegno di mantenimento in suo favore. L’ex moglie […]

Leggi il seguito

PER L’ASSEGNO RILEVA IL REDDITO DELL’EX

PER L’ASSEGNO RILEVA IL REDDITO DELL’EX

IL CASO. Veniva posto a carico dell’ex marito il versamento di un assegno divorzile di mantenimento in favore dell’ex moglie. Infatti, a parere dei Giudici, nell’anno successivo alla sentenza di divorzio, da un lato l’ex marito aveva percepito un notevole incremento reddituale mentre l’ex moglie aveva subito una seria riduzione stipendiale tale da «renderla priva dei […]

Leggi il seguito

CONVIVENZA DI FATTO: ADDIO ASSEGNO

CONVIVENZA DI FATTO: ADDIO ASSEGNO

Il caso. La ex moglie depositava ricorso contro la sentenza che Le aveva revocato l’assegno di mantenimento corrisposto dall’ex marito perché la stessa aveva instaurato una nuova convivenza. Infatti, un report di un investigatore privato trovava che la ex moglie viveva, in maniera stabile e duratura, con un nuovo compagno. Quindi, si deve considerare l’esistenza […]

Leggi il seguito

RELAZIONE EXTRACONIUGALE E REVOCA DONAZIONE

RELAZIONE EXTRACONIUGALE E REVOCA DONAZIONE

Il caso.  Un marito propone domanda di revoca della donazione di un appartamento sito in Milano donato alla moglie per ingratitudine della stessa. Infatti, la moglie aveva intrattenuto due relazioni extraconiugali con comportamenti ingiuriosi nei confronti del coniuge. L’ingratitudine del donatario.  La donazione si può revocare per ingiuria grave ex art. 801 c.c.. Si ricorda […]

Leggi il seguito

OMESSO VERSAMENTO ASSEGNO? L’EX PAGA I DANNI

OMESSO VERSAMENTO ASSEGNO? L’EX PAGA I DANNI

La vicenda. Una donna ha richiesto la condanna dell’ ex marito al risarcimento dei danni patiti per il mancato adempimento degli obblighi di mantenimento nei suoi confronti ed in quelli dei 4 figli minori. In particolare, l’ex moglie affermava che l’ex marito si era reso sistematicamente inadempiente nel versamento dell’assegno divorzile e di mantenimento per […]

Leggi il seguito

MANTENIMENTO: LA MOGLIE INCASSA DAL DATORE DI LAVORO.

MANTENIMENTO: LA MOGLIE INCASSA DAL DATORE DI LAVORO.

IL CASO. Il marito ‘dimentica’ di versare alla consorte l’assegno fissato dai giudici in sede di separazione della coppia. La donna chiede tutela al Tribunale affinché il magistrato ordini al datore di lavoro del coniuge di trattenere dalla retribuzione dell’uomo la cifra prevista come mantenimento e di versarla direttamente a lei. LA SOLUZIONE. I Giudici […]

Leggi il seguito

RIMBORSO AL GENITORE CHE HA MANTENUTO IL FIGLIO?

RIMBORSO AL GENITORE CHE HA MANTENUTO IL FIGLIO?

IL CASO. Un padre veniva convenuto in giudizio dal figlio naturale per esser condannato al risarcimento del danno da violazione degli obblighi di mantenimento, istruzione ed educazione nonchè per il rimborso della quota di mantenimento. Il tribunale, prima, e la Corte d’Appello, dopo, condannavano il padre al SOLO pagamento del risarcimento del danno non patrimoniale, […]

Leggi il seguito

IN VACANZA CON L’EX: MANTENIMENTO?

IN VACANZA CON L’EX: MANTENIMENTO?

La giurisprudenza ritiene che il genitore obbligato a corrispondere l’assegno di mantenimento a favore dei figli dovrà pagarlo integralmente anche per il periodo in cui la prole è con lui in vacanza. Infatti, il contributo al mantenimento dei figli minori, determinato in una somma fissa mensile in favore del genitore affidatario, non costituisce il mero […]

Leggi il seguito
Scroll Up


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi